FinanziamentiFormazioneLavoro

AVVIATO IL PROGETTO FORMATIVO GRATUITO L2 – LA COOPERAZIONE ROSA

Nell’ambito della DGR 526/2020 “Il Veneto delle donne – Strumenti per la valorizzazione dei percorsi professionali e per la partecipazione al mercato del lavoro”, è stato approvato e cofinanziato dal Fondo Sociale Europeo e dalla Regione Veneto con DDR Direzione Istruzione e Formazione n. 664 del 06/08/2020, il progetto gratuito di formazione continua aziendale “L2 – La cooperazione rosa: percorsi di empowerment femminile” cod.: 1042-0002-526-2020.

Il progetto, avviato in data 12 Ottobre 2020, vede Isfid Prisma società cooperativa come ente capofila con il partenariato aziendale di 11 cooperative venete ed il partenariato di rete di Legacoop Veneto.

Il progetto è rivolto a 35 donne afferenti alle 11 cooperative partner di progetto e che al loro interno ricoprono ruoli apicali (Presedenti, componenti Cda, direttrici) e/o che ricoprono ruoli di coordinamento e responsabilità al loro interno. Inoltre in un’ottica di crescita professionale, personale e di progressione di carriera, sono state individuate delle partecipanti per le quali si prefigura l’ingresso nei consigli di amministrazione o l’affidamento di ruoli manageriali e di governance.

Obiettivo specifico del progetto è ridurre le disparità uomo-donna nelle opportunità di carriera e crescita professionale verso ruoli apicali e nel contempo favorire una maggior partecipazione delle destinatarie ai processi di governance e management intesi come driver di efficienza economica e di sviluppo del sistema cooperativo in Veneto. Il progetto, è stato quindi sviluppato per favorire l’innescarsi di processi di empowerment che portino le partecipanti definire e prender consapevolezza delle proprie capacità di leadership e governance, dei propri obiettivi di crescita e sviluppo professionale e di quali siano gli strumenti più efficaci per perseguirli, costruendo, attraverso la formazione, tavoli di confronto anche tra generazioni diverse di donne che rivestono ruoli professionali simili.

Più in dettaglio, le attività progettuali prevedono complessivamente 25 interventi formativi (aziendali e pluriaziendali) alcuni previsti in più edizioni e 1 in modalità Teatro d’Impresa, 1 percorso di Coaching individuale previsto in 3 edizioni, 1 seminario “Seminario: percorsi di empowerment femminile ed ibridazione delle competenze” e un “Laboratorio di coprogettazione partecipata” da svolgersi nell’ambito dell’evento conclusivo sotto il coordinamento dell’Amministrazione Regionale.

Il progetto, che rientra nell’ambito del POR 2014/2020 – Ob. “OB. “Investimenti in favore della crescita e dell’occupazione Asse I – Obiettivo tematico 8 – priorità d’investimento 8.iv, è stato selezionato nel quadro del Programma Operativo cofinanziato dal Fondo Sociale Europeo secondo quanto previsto dall’Autorità di Gestione, in attuazione dei criteri di valutazione approvati dal Comitato di Sorveglianza del Programma.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *