BILANCIO SOCIALE

Il Bilancio Sociale è uno strumento di trasparenza e di analisi dell’ attività svolta dalle aziende, attraverso il quale si vuole esprimere la propria volontà ad esprimere le finalità sociali per cui le organizzazioni si sono costituite (che difficilmente emergono dai documenti contabili tradizionali).
L’ entrata in vigore del decreto 112 del 2017,  prevede  – all’ art. 9, co. 2 – l’obbligo per tutte imprese sociali comprese le cooperative sociali di pubblicare nel proprio sito internet, il bilancio sociale redatto secondo linee guida adottate con decreto del Ministro del lavoro e delle politiche sociali.
Le linee guida sono state emesse dal Ministero del lavoro e delle politiche sociali il 23 luglio 2019 e pubblicate in Gazzetta Ufficiale il successivo 12 settembre. Nel giugno 2020 con la DGR 815 anche la Regione Veneto ha deliberato
lo schema tipo per la realizzazione del BS per le cooperative sociali e i loro consorzi con sede legale nella Regione Veneto; lo schema riprende la linea guida ministeriale sviluppandola in alcuni punti. 
L’ obbligo del bilancio sociale è previsto a partire
dall’ esercizio 2020 –  con pubblicazione e deposito entro giugno 2021 – e comunque entro il 30 giugno di ogni anno.
Ma, oltre ad assolvere un obbligo normativo, il bilancio sociale può divenire anche  un potente strumento di comunicazione, un mezzo fondamentale per svolgere un’attività di relazioni pubbliche, per migliorare le relazioni sociali, il dialogo sociale, la reputazione e l’accreditamento verso le istituzioni o gli istituti bancari.
Attraverso l’adozione del bilancio Sociale l’impresa cooperativa può dare maggiore visibilità all’attività svolta, accrescendo la propria legittimazione nella comunità locale di riferimento ed il consenso a livello sociale. 

La nostra consulenza prevede: impostazione del modello di bilancio sociale anche attraverso l’utilizzo della piattaforma IScoop realizzata da Legacoop Sociali – con modalità che permettano sia la conformità alle linee guida ministeriali e regionali sia il rafforzamento della propria reputazione e la percezione pubblica dell’importanza delle proprie azioni e servizi.

I SISTEMI DI RESPONSABILITÀ SOCIALE,
LA NORMA SA 8000

La sigla SA 8000 (tecnicamente SA 8000: 2014; in inglese Social Accountability) identifica uno standard internazionale di certificazione redatto dal CEPAA (Council of Economical Priorities Accreditation Agency) e volto a certificare alcuni aspetti della gestione aziendale attinenti alla responsabilità sociale d’impresa (CSR – corporate social responsability, in inglese).

Questi sono :
  • il rispetto dei diritti umani,
  • il rispetto dei diritti dei lavoratori,
  • la tutela contro lo sfruttamento dei minori,
  • le garanzie di sicurezza e salubrità sul posto di lavoro.
La norma internazionale ha quindi lo scopo di migliorare le condizioni lavorative a livello mondiale e soprattutto permette di definire uno standard verificabile da Enti di Certificazione.

La nostra consulenza prevede:
analisi del contesto normativo nazionale ed internazionale di riferimento e verifica del livello di aderenza aziendale, definizione della Politica per la Responsabilità sociale e delle modalità di verifica, attraverso l’individuazione di adeguati indicatori di performance, costruzione del sistema di gestione della responsabilità sociale (in questa fase verranno predisposti i documenti necessari, quali procedure e modulistica di supporto, integrando eventuali SGQ esistenti), formazione a tutto il personale sui temi SA 8000, conduzione della verifica ispettiva interna ed affiancamento in fase di Certificazione con l’Ente incaricato dall’ organizzazione.