Finanziamenti

Bando Regionale per l’erogazione di contributi alle PMI a partecipazione femminile

La Regione Veneto ha recentemente approvato un nuovo bando per l’erogazione di contributi alle PMI a prevalente partecipazione femminile.

Beneficiari:

Micro e piccole e medie imprese:

  • individuali i cui titolari siano donne residenti nel Veneto da almeno due anni;
  • società e cooperative i cui soci e organi di amministrazione siano costituiti per almeno due terzi da donne residenti nel Veneto da almeno due anni e nelle quali il capitale sociale è per almeno il cinquantuno per cento di proprietà di donne;
  • iscritte e attive nel registro imprese competente per il territorio alla data del 20/02/2021
  • con unità operativa interessata all’investimento in Veneto
  • che esercitano un’attività economica primaria o secondaria classificata nell’Allegato B del bando (codici ateco rientranti nelle Sezioni B – C – E – F – G – H – I – J – M – N – Q – R – S).

Un’impresa può partecipare al presente Bando con una sola domanda di finanziamento.

Finanziamento:

L’agevolazione, nella forma di contributo a fondo perduto, è pari al 40% della spesa rendicontata ammissibile per la realizzazione dell’intervento:

  • nel limite massimo di euro 52.000,00 (cinquantaduemila/00) corrispondenti a una spesa rendicontata ammissibile pari o superiore a euro 130.000,00 (centotrentamila/00);
  • nel limite minimo di euro 8.000,00 (ottomila/00) corrispondenti a una spesa rendicontata ammissibile pari a euro 20.000,00 (ventimila/00).

Interventi finanziabili:

  1. spese relative all’acquisto di macchinari, impianti produttivi, hardware, attrezzature nuovi di fabbrica;
  2. spese per arredi (per un importo max di 20.000,00€);
  3. negozi mobili;
  4. spese relative all’acquisto di mezzi di trasporto (per un importo max di 20.000,00€);
  5. spese relative a opere edili/murarie e di impiantistica (per un importo max di 20.000,00€);
  6. spese per l’acquisto di software e per la realizzazione di sistemi di e-commerce (per un importo max di 10.000,00€);
  7. spese per l’acquisto di brevetti, licenze, know-how o di conoscenze tecniche non brevettate, banche dati, ricerche di mercato, biblioteche tecniche e per campagne promozionali anche tramite social network (per un importo max di 3.000,00€).

Durata progetti:

Concluso ed operativo entro il 15 dicembre 2021.

Dotazione: 

Iniziale pari a euro 1.480.000,00 . È possibile l’assegnazione di risorse aggiuntive in caso di futura disponibilità finanziaria

Tempistiche: 

Compilazione della domanda  dalle ore 9.00 di martedì 09 febbraio 2021 alle ore 12.00 di mercoledì 24febbraio 2021 giorno e richiesta del link unico per l’invio.
Presentazione della domanda dalle ore 10.00 di martedì 02 marzo 2021 fino alle ore 17.00 di giovedì 04 marzo 2021

Le domande di contributo sono istruite secondo l’ordine cronologico di presentazione, fino ad esaurimento delle risorse disponibili (per tale motivo è fondamentale che l’invio della domanda di contributo avvenga appena aperto lo sportello il 02/03/2021 alle ore 10.00)

Per scaricare la scheda informativa con tutte le informazioni  clicca QUI.

Per maggiori informazioni contattare:

Chiamate i ns. uffici al 041. 5382637, chiedendo di Giovanna Favarato email: giovanna.favarato@isfidprisma.it o Daniela Novelli  email: daniela.novelli@isfidprisma.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *