Casa  /   Consulenza  /   CONTRIBUTI PER INVESTIMENTI ALLE IMPRESE DEI SETTORI COMMERCIO, MANIFATTURIERO, ARTIGIANATO

CONTRIBUTI PER INVESTIMENTI ALLE IMPRESE DEI SETTORI COMMERCIO, MANIFATTURIERO, ARTIGIANATO

CONTRIBUTI PER INVESTIMENTI ALLE IMPRESE DEI SETTORI COMMERCIO, MANIFATTURIERO, ARTIGIANATO

La Regione Veneto ha recentemente approvato due nuovi bandi a valere sull’ Asse 3 del POR FESR 2014/2020. I due bandi si differenziano prevalentemente per la tipologia di beneficiari a cui si rivolgono. Il primo incentiva interventi operati da parte delle imprese del settore del commercio, mentre il secondo si concentra sui settori della manifattura e dell’artigianato di servizi.


Ecco gli interventi oggetto di finanziamento:


BANDO PER L’EROGAZIONE DI CONTRIBUTI ALLE IMPRESE DEL SETTORE COMMERCIO (DGR 1443 del 15/09/2016 – Pubblicata sul BUR n. 91 del 20/09/2016), prevede un contributo a fondo perduto pari al 50% dell’ammontare delle spese ammissibili, con un limite minimo di euro 7.500,00 e massimo di euro 50.000,00 per il contributo ed ha una dotazione finanziaria pari ad euro 3.000.000,00.

Gli interventi dovranno essere per:
a. macchinari, impianti produttivi, attrezzature, arredi e sistemi di sicurezza.
b. brevetti, know-how, diritti di licenza, hardware e software
c. opere di impiantistica, compresi interventi di sostenibilità energetica e ambientale
d. mezzi di trasporto ad esclusivo uso aziendale con esclusione delle autovetture.
 

BANDO PER L’EROGAZIONE DI CONTRIBUTI ALLE IMPRESE DEL SETTORE MANIFATTURIERO E DELL’ARTIGIANATO DI SERVIZI (DGR 1444 del 15/09/2016 – Pubblicata sul BUR n. 91 del 20/09/2016), prevede un contributo a fondo perduto pari al 45% dell’ammontare delle spese ammissibili, con un limite minimo di euro 6.750,00 e massimo di euro 67.500,00 per il contributo ed ha una dotazione finanziaria pari ad euro 5.000.000,00, prevedendo ulteriori due stanziamenti entro il 31 dicembre 2018.

Gli interventi dovranno essere per:
a) macchinari, impianti produttivi, hardware e attrezzature tecnologiche;
b) opere edili/murarie, impiantistiche
c) programmi informatici commisurati alle esigenze produttive e gestionali dell’impresa, brevetti e know-how 
d) consulenze specialistiche.


Clicca QUI per visualizzare la scheda informativa.


Per verificare la possibilità di accedere al contributo, potete chiamare il nostro ufficio al tel. 041.5382637 (Chiara Cozzi o Enrico Guerra)